Come perdere 10 chili

 

 

 

 

  

 

 

 

Partiamo dicendo che nessuno ha al momento la bacchetta magica e che se credete sia semplice...vi sbagliate.
Senza voler scoraggiare nessuno, il processo di dimagrimento può risultare anche complicato se non si comprendono le reali esigenze del nostro corpo.


Prima di tutto bisogna escludere ogni eventuale problema a livello della nostra salute che può ostacolare il dimagrimento, poi bisogna comprendere che ogni organismo reagisce in modo diverso, quindi non è detto che se il mio amico o conoscente che sia è dimagrito 5 chili in un mese io possa fare lo stesso, anche perchè poi i cinque chili non dovrebbero essere mai più ripresi…


Se già assumiamo poche chilocalorie e svolgiamo della regolare attività fisica, ma non riusciamo a dimagrire, probabilmente il nostro fisico o è in fase di stallo o stiamo assumendo troppe poche chilocalorie per le attività che svolgiamo.
Prima quindi andrebbe stabilito il nostro fabbisogno calorico giornaliero (ormai il web è pieno di formule e metodi su come fare) per poi valutare se al momento stiamo assumendo troppe o poche calorie per il nostro organismo, o se già ci troviamo in una situazione di equilibrio tra le chilocalorie assunte e quelle consumate.


Dopidichè potremo procedere ad effettuare un primo deficit calorico in modo da assumere meno calorie di quelle che ingeriamo.
Questo senza creare grandi scompensi tra le calorie assunte e quelle consumate altrimenti avremmo l’effetto contrario al desiderato.


Poi bisognerà valutare come il nostro fisico reagisce a questa prima variazione calorica per poi procedere nei mesi successivi con regolari ulteriori tagli calorici.


Ma non pensate di diminuire drasticamente e sistematicamente le chilocalorie, sicuramente capiterà anche di doverle aumentare di nuovo per poi poter tornare a scendere sia con il peso che con il quantitativo di calorie assunte giornalmente.
Come potete intuire non stiamo parlando né di un procedimento semplice e veloce né di un percorso che si si può intraprendere affidandoci al sentito dire o al “mio amico ha fatto così…”.


Bisogna affidarsi a personale qualificato ed esperto che saprà guidarci nelle varie fasi del dimagrimento, indicandoci anche man mano le attività fisiche che meglio si adatteranno alle nostre esigenze.